Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Prevenzione e sicurezza > Rischi industriali > Attività dell'area rischi industriali

Attività dell'area rischi industriali


Normazione, monitoraggio e controllo sulle attività a rischio di incidente rilevante:

  • collaborazione alla redazione di decreti legislativi di recepimento di direttive comunitarie e di decreti interministeriali attuativi
  • redazione di lettere circolari di chiarimento, indirizzate alle strutture territoriali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
  • redazione dei decreti di composizione dei Comitati Tecnici Regionali di cui all'art. 20 del DPR 577/82 e dei Comitati Tecnici Regionali integrati ai sensi dell'art. 19 del D.Lgs. 334/99
  • raccolta ed elaborazione dati sulle attività a rischio di incidente rilevante
  • partecipazione a gruppi di lavoro Europei e internazionali (OCSE)
  • partecipazione a Mutual Joint Visits (Verifiche Ispettive Congiunte) organizzate dalla Commissione Europea in collaborazione con gli stati Membri dell'Unione Europea
  • partecipazione a tavoli tecnici e gruppi di lavoro nazionali
  • partecipazione a verifiche ispettive presso attività a rischio di incidente rilevante
  • partecipazione a sopralluoghi post-incidentali presso attività a rischio di incidente rilevante

Diffusione delle conoscenze sulle tematiche dei rischi di incidenti rilevanti:

  • organizzazione e coordinamento delle riunioni mensili del Comitato CTR Seveso/Rischi Industriali, a cui partecipano funzionari analisti di rischio delle Direzioni Regionali VVF
  • organizzazione di convegni sulle tematiche dei rischi di incidenti rilevanti
  • docenza in corsi sul Sistema di Gestione della Sicurezza, organizzati dalle Direzioni Regionali VVF e indirizzati a funzionari VVF e ARPA

Collaborazione con il Ministero delle Attività Produttive in materia di sicurezza del sistema elettrico nazionale (autorizzazione alla costruzione e all'esercizio di: centrali elettriche, terminali di rigassificazione di Gas Naturale Liquefatto ed elettrodotti)

  • emanazione di lettere circolari
  • partecipazione a tutte le Conferenze di Servizi indette dal Ministero delle Attività Produttive, per l'autorizzazione di centrali elettriche ed elettrodotti
  • formulazione del parere antincendi sui progetti di centrali elettriche e di elettrodotti, in collaborazione con le strutture territoriali del CNVVF

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -