Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura Feed Rss > Procedure in economia in ottemperanza al D.L.vo n. 163/2006 art. 125 > Avviso

Servizio di copertura assicurativa Sanitaria e Responsabilità Civile per le Unita Cinofile del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco


Pubblicato mercoledì 23 marzo 2016

Ministero dell'Interno
Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico
e della Difesa Civile

Direzione Centrale per le Risorse Logistiche e Strumentali
Ufficio Mezzi, Materiali ed Attrezzature

Avviso

  1. Questo Dipartimento deve procedere all'affidamento, mediante cottimo fiduciario ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e del D.P.R. 207/2010 e s.m.i., del servizio di copertura assicurativa Sanitaria e Responsabilità Civile per le Unità Cinofile del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco con decorrenza dalle ore 00:00 del 02/05/2016 alle ore 24:00 del 31/10/2017, con possibilità di eventuale proroga fino a un massimo di ulteriori 180 giorni
  2. Gli operatori economici interessati a partecipare potranno presentare formale offerta, corredata della documentazione amministrativa richiesta, a questo Dipartimento con le modalità specificate nell'invito a concorrere in allegato al presente avviso;
  3. la gara sarà aggiudicata in favore del concorrente che avrà presentato l'importo complessivo lordo del premio annuo per le garanzie richieste (Somma dei premi lordi RC e garanzia sanitaria per tutte le unità assicurate), più basso rispetto all'importo posto a base d'asta (offerta al ribasso), pari ad Euro 39.000,00 (euro trentanovemila/00), con costi per la sicurezza a carico del Dipartimento pari a zero.
  4. Il termine ultimo per la presentazione dell'offerta e della documentazione amministrativa, è fissato per il giorno 08 aprile 2016 entro le ore 13:00.
  5. Il Dipartimento, in qualunque momento, si riserva la facoltà di non dare corso all'aggiudicazione. Lo stesso, ai sensi dell'art. 81 comma 3 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., non procederà all'aggiudicazione nel caso in cui nessuna delle offerte presentate sia giudicata conveniente o idonea, oppure se ragioni di pubblico interesse e/o straordinarie e imprevedibili comportino variazioni agli obiettivi perseguiti attraverso la gara informale in oggetto. In caso non di aggiudicazione validamente motivata, i concorrenti non potranno sollevare eccezione alcuna o pretendere compensi di sorta a nessun titolo.
  6. Il Responsabile Unico del procedimento (RUP), nominato dal Dipartimento ai sensi dell'art. 10 del richiamato D.Lgs., è il Dott. Ing. Adriano De Acutis, Dirigente dell'Ufficio Mezzi Materiali e Attrezzature della Direzione Centrale per le Risorse Logistiche e Strumentali - Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile del Ministero dell'Interno.
  7. Eventuali chiarimenti sul contenuto della documentazione di gara, potranno essere richiesti al Ministero dell'Interno - Dipartimento del Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile - Direzione Centrale per le Risorse Logistiche e Strumentali - Ufficio Mezzi Materiali e Attrezzature al seguente indirizzo di posta certificata : ril.macchinarimateriali@cert.vigilfuoco.it entro e non oltre le ore 12:00 del 31 marzo 2016. Richieste pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione.

Roma, li 22 marzo 2016

Il Direttore Centrale
Parisi                


Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -