Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura Feed Rss > Procedure in economia in ottemperanza al D.L.vo n. 50/2016 art. 36 > Avviso pubblico per procedura d'acquisto

Avviso pubblico per procedura d'acquisto di 1 gruppo elettrogeno da 150 kVA

Allegati


Pubblicato venerdì 2 settembre 2016

Ministero dell'Interno
Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile
Ufficio I - Centri di Pronto Intervento e Supporto Logistico - C.A.P.I.

Avviso Pubblico per Procedura d'Acquisto di 1 Gruppo Elettrogeno da 150 kVA su Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA)

L'Ufficio I - Centri di Pronto Intervento e Supporto Logistico - C.A.P.I. della Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile intende procedere, per l'esercizio finanziario 2016, all'acquisto, sul mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), tramite procedure negoziate (ai sensi dell'art. 36 comma 2 lett. b) del D.Lgs. 50/2016) di 1 gruppo elettrogeno da 150 kVA con raffreddamento ad acqua, cofanatura coibentata e carrello per traino lento - entro lo stanziamento massimo di Euro 40.000,00 oltre Iva (Cap. 7300 p.g. 2 Es.Fin. 2016).

Premesso quanto sopra, verrà attivata entro il mese di settembre una procedura di acquisto tramite richiesta di offerta (RdO) - al minor prezzo, comma 4 lett. b) dell'art. 95 del D.Lgs. 50/2016, trattandosi di fornitura con caratteristiche standardizzate - alle ditte abilitate sul mercato elettronico (MePA) nel settore di riferimento, che manifestino il proprio interesse ad essere invitate. La richiesta potrà essere inviata tramite posta elettronica al seguente indirizzo Pec: dc.organizzazionecapi@cert.vigilfuoco.it - entro il 20 settembre 2016 e dovrà riportare denominazione, codice fiscale e/o partita Iva della ditta con l'indicazione della sede dello stabilimento.

In mancanza di richieste, l'Amministrazione procederà comunque ad invitare almeno cinque ditte presenti su MePA.

Verrà richiesto agli operatori economici invitati alla RdO la seguente documentazione:

  • dichiarazione, ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. 445/2000, di assenza dei motivi di esclusione di cui all'art. 80 del D.Lgs. 50/2016 attestante il possesso dei requisiti generali di moralità;
  • possesso di certificazione UNI EN ISO 9001:2015 o UNI EN ISO 9001:2008 in corso di validità per il settore di riferimento rilasciata da Accredia - Sincert o altri enti di Mutuo riconoscimento SGQ (sistema generale di qualità) attestante il possesso delle capacità tecniche e professionali.

Roma, 1 Settembre 2016

Il Dirigente R.U.P.
dott. Michele Cioccia


Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -