Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 15 ottobre 2014  

Pisa, esercitazione dei Vigili del Fuoco nel progetto europeo TRADR

Approfondimenti

...

Dal 23 settembre al  2 ottobre si è svolta a Pisa un'esercitazione congiunta nell’ambito del progetto europeo  “TRADR – Long Term Human-Robot Teaming for Robot Assisted Disaster Response” simulando un intervento post sisma.

La ricognizione di locali danneggiati tramite UGV (unmanned ground vehicle) e UAV ( unmanned aerial vehicle),  la produzione di mappe dinamiche post-ricognizione con droni ed il coordinamento operazioni tramite UCL e sperimentazioni con piattaforma TDS (Tactical Display System) per inserimento informazioni post-incidente sono state le attività svolte durante la simulazione.

L'esercitazione  si è tenuta  in un ex-ospedale militare americano a Calambrone  Tirrenia, già impiegato  da Vigili del Fuoco di Pisa per addestramenti USAR.
Alla luce delle attività inerenti al progetto e definite nei vari  Working Projects – sottogruppi di lavoro, il contributo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco sarà WP Leader sulla disseminazione dei risultati di progetto e di end-user (utilizzatore finale) delle unità robotiche, fornendo scenari specializzati e simulando situazioni di attività anche con presenza di personale specialista NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) e  l’esperienza NBCR in termini di uomini e materiali per adattare al meglio le unità robotiche intelligenti alle condizioni presenti in teatri operativi più reali possibili, facendo acquisire loro le abilità, necessarie per questo tipo di attività.

Il 28 settembre   si è tenuta una dimostrazione con i droni, UAV, alla presenza del Direttore VVF  Toscana e il CNR di Pisa.  

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -