Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 3 agosto 2016  

La Spezia, le classifiche del 2° Campionato Italiano VV.F. di Nuoto in Acque Libere - Memorial "Michele Bonafedi".

...
Domenica 31 luglio si è disputato, a Lerici (SP), il 2° Campionato Italiano VV.F. di Nuoto in Acque Libere dedicato alla memoria di Michele Bonafedi, vigile del fuoco di Genova prematuramente scomparso per una malattia a soli 41 anni; il Campionato, disputato sulla distanza del miglio marino (1852 mt), inserito nella 22ª edizione del "Trittico Santerenzino", e valevole come ultima prova del circuito natatorio VV.F. 2016, ha visto la partecipazione di 111 atleti provenienti da 26 Comandi Provinciali.
Vincitore assoluto della manifestazione è stato, con il tempo di 22'30",  il  C.R. Paolo Perrotti (Cat. M55) del Comando di Genova; al secondo ed al terzo posto sono giunti, rispettivamente con il tempo di 23'50" e 23'57", due atleti del Comando di Bologna Francesco Piccolo (Cat. M25) e Pierluigi Musu (M40). 
La gara femminile, con tutte le atlete appartenenti alla categoria D35, ha visto al primo posto Fiorella Rapelli del Comando di Grosseto al secondo Eleonora falaschi del Comando di Pordenone ed al terzo Lucia Tosi del Comando di Cuneo. 
Il Comando di Bologna si è aggiudicato il titolo a squadre, al secondo posto si è piazzato quello di Genova mentre, quelli di Venezia e Milano, si sono classificati ex aequo al terzo posto.
Alla luce di questi risultati, il Circuito Natatorio VV.F. 2016 è stato vinto dal Comando di Torino, seguito, rispettivamente, da quelli di Cagliari e di Genova.
Personale VF abilitato al Soccorso Acquatico di Superficie ed il Nucleo Sommozzatori, con gommoni e moto d'acqua, hanno garantito la sicurezza degli atleti durante tutta la manifestazione mentre, l'Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale sezione di La Spezia, ha  preparato, per tutti gli ospiti, un ottimo pranzo a base di prodotti locali che è stato servito presso il Parco di Falconara.
Presenti alle premiazioni, che si sono svolte sul lungomare di San Terenzo di Lerici (SP), dove è stata allestita anche una esposizione di mezzi VF, la sig.ra Patrizia, moglie di Michele, accompagnata dalla figlia Alice e dai genitori di Michele, il Comandante Provinciale di La Spezia, ing. Calogero Daidone, il sindaco di Lerici (SP), Leonardo Paoletti, i consiglieri, dot. Riccardo Bini e Massimo Carnasciali, il comandante della sede dell'Aeronautica di Cadimare,  Colonnello Giuseppe Lauriola, il rappresentante della locale Capitaneria di Porto, Maresciallo Ciarviello, il presidente dell'Unione Nazionale Veterani dello Sport sezione La Spezia, sig.ra Francesca Bassi, il Commissario Capo della Polizia di Stato, dot. Scalise, e l'Ispettore Razzini della Polizia Locale di Lerici.
L'ing. Daidone ha voluto ringraziare personalmente il comitato organizzatore dell'evento, tutti gli intervenuti e tutto il personale in servizio ed in quiescenza che ha reso possibile l'ottima riuscita della manifestazione. 
 
Sabato 30 luglio si è svolta, sempre a lerici (SP), la cerimonia di commemorazione in onore di Angelo Noceti, Vigile del fuoco e  campione italiano di nuoto, morto a seguito di un esplosione avvenuta durante le operazioni di spegnimento di un deposito di munizioni, in località Muggiano (SP) il 3 novembre 1943.
Alla presenza del nipote di Angelo, del Comandante Provinciale VV.F. di La Spezia, ing Calogero Daidone, di alcuni Funzionari del Comando, di rappresentanti del Comune di Lerici, della Società Sportiva "Lerici Sport", di una rappresentativa della Rari Nantes Spezia, composta da atleti e allenatore, del delegato regionale U.N.V.S., sig. Piero Lorenzelli, l'A.N.VV.F. sezione di La Spezia ha posato un ricordo floreale sulla lapide che intitola il lungomare in fondo al molo di Lerici, nei pressi del circolo Erix, proprio ad Angelo Noceti.
 

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -