Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 7 dicembre 2017  

La Spezia, la Coppa del "Torneo di guerra dell'Alta Italia" del 1944 in trasmissione a Skysport

Allegati

Approfondimenti

Vedi anche

...

Durante la trasmissione “L’originale”, in onda su Sky Sport nella serata del 5 dicembre, dopo le partite di calcio della Champions league, il Comandante provinciale VV.F. di La Spezia, Dott. Ing. Calogero Daidone, è intervenuto ai microfoni, in occasione di un collegamento esterno, con la storica coppa vinta dalla squadra dei Vigili del Fuoco del 42° Corpo al "Torneo di guerra dell'Alta Italia" del 1944.

Daidone, insieme all’amministratore delegato dell’AC Spezia Calcio, Luigi Micheli, e ad una nutrita rappresentanza di Vigili del Comando provinciale ha sottolineato l’importanza di quell’epica impresa e di come essa sia entrata come esempio di abnegazione, passione e spirito di Corpo nei cuori di ogni “pompiere”.

La squadra di calcio dei Vigili  spezzini, ricordiamo, disputò e vinse nel 1944, in un Paese spaccato in due dal conflitto, il "Torneo di guerra dell'Alta Italia" che può, a tutti gli effetti, essere considerato il Campionato di serie A di quella stagione; non le venne, però, mai ricosciuto lo scudetto ma, solo nel 2002, la Federazione italiana giuoco calcio assegnò una medaglia d'oro di benemerenza al 42° Corpo dei Vigili del fuoco di La Spezia ed una targa al Comune di Spezia, nonchè concesse l’autorizzazione alla società Spezia Calcio 1906 S.p.A. ad apporre sulla divisa ufficiale di gioco un segno distintivo, nei limiti consentiti dai regolamenti federali, della vittoria del torneo 1943-'44, consistente nella riproduzione della Coppa vinta. 

 

 

 

  

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -