Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 8 marzo 2018  

La Spezia, Vigili del Fuoco recuperano una barca a vela affondata

Approfondimenti

...

I Vigili del Fuoco sono intervenuti nel pomeriggio del 7 marzo nel comune di Portovenere, per il recupero di una barca a vela di circa 6 metri affondata, per cause da verificare, in prossimità del porticciolo di Le Grazie; il suo unico albero costituiva un potenziale pericolo in quanto avrebbe potuto, a causa del moto ondoso, collidere con altre imbarcazioni vicine.

Su richiesta della Capitaneria di Porto della Spezia, la Sala Operativa VVF ha disposto l'invio della squadra nautica dal distaccamento portuale – arrivata con un gommone - e del Nucleo Sommozzatori (SMZT) che invece raggiungeva il luogo dell'evento via terra a bordo del furgone attrezzato con strumenti e materiali dedicati. Due operatori Sommozzatori dei Vigili del Fuoco si sono immersi per posizionare un "cilindro di spinta", cioè un pallone di sollevamento chiuso e gonfiato ad aria compressa, all'interno della cabina del natante, in modo da farlo emergere. A quel punto, la barca a vela è stata trainata fino alla gru dove è stata sollevata e svuotata con una pompa elettrica. (Can)

Una volta terminate le operazioni di svuotamento, il relitto è stato poi sistemato su una sella già predisposta sul molo. L’intervento è stato condotto in accordo e i collaborazione con la Capitaneria di Porto della Spezia e con l'assistenza della squadra nautica VVF.

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -