Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 9 marzo 2018  

Latina, progetto "Salute Donna"

Approfondimenti

...

Giovedì 8 marzo, in occasione della festa della donna, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Latina ha ospitato un seminario informativo finalizzato a sensibilizzare le donne di ogni età sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori femminili.

Alla giornata informativa hanno partecipato la Dott.ssa Maria Rosa Trio, Prefetto di Latina, il Dott. Damiano Coletta, Sindaco di Latina, la Dott.ssa Nadia Fontana, Direttrice della Casa Circondariale di Latina oltre a autorità militari e civili del territorio pontino.

Per la componente medico-scientifica hanno partecipato: il Prof. Fabio Ricci, Direttore Clinico della Breast Unit Santa Maria Goretti ASL Latina e Responsabile della Divisione Senologia dell'Ospedale Civile Santa Maria Goretti di Latina, che ha esposto i temi dello "breast unit e dello screening mammografico: due pilastri per sconfiggere il tumore al seno”; la Dott.ssa Tiziana Tieghi, Medico Infettivologo della UOC Malattie infettive dell'Ospedale Civile Santa Maria Goretti di Latina, che ha argomentato in merito alle "Malattie infettive nelle donne: vulnerabilità e prevenzione"; la Dott.ssa Schiavonea Modesto, Direttore Medico Vice Dirigente VVF e Responsabile presso il S.S.N. dello Sportello "Salute Donna" del Corpo Nazionale VVF la quale ha parlato del "Progetto Salute Donna nei Vigili del Fuoco"; la Dott.ssa Gianna Sangiorgi, Responsabile del "Tribunale per i Diritti del Malato" presso l'Ospedale Civile Santa Maria Goretti di Latina.

Presenti al seminario i rappresentanti della L.I.L.T. (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), della E.D.I. (Europa Donna Italia) e della A.V.O. (Associazione Volontaria Ospedaliera).

Il Prefetto di Latina, con il saluto alle donne presenti in sala ha dato inizio al seminario. Oltre a raccontare alcune vicende personali ha incoraggiato e invitato tutte le presenti a prendersi cura della loro salute, anche e soprattutto attraverso la prevenzione.

A seguire il Sindaco di Latina, nella sua doppia veste di Primo Cittadino e Medico Cardiologo, già Primario della "Divisione di Cardiologia" dell'Ospedale Civile Santa Maria Goretti di Latina, ha parlato dell'importanza della prevenzione, non solo nell'ambito oncologico ma anche nella medicina generale.

La prevenzione come simbolo di un Paese civile  - il concetto espresso dall’intervento della Comandante Provinciale VVF di Latina, Ing. Clara Modesto - che non aspetta il verificarsi degli eventi ma cerca di prevenirli e, laddove non fosse possibile, mitigarne gli effetti. Proprio come fanno da sempre i Vigili del Fuoco nell'ambito della prevenzione incendi e nell’attenzione della propria salute. Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, infatti, è da sempre molto scrupoloso riguardo alla salute dei lavoratori: nel 1984 ha istituito, per ciascun dipendente, il libretto sanitario e di rischio nel quale sono riportati i dati risultanti dalle visite mediche e dagli accertamenti strumentali e di laboratorio, secondo una programmazione stabilita.

La Dott.ssa Schiavonea Modesto ha concluso il seminario parlando del Progetto “Salute Donna”. Nato l’8 marzo 2012, si tratta di una campagna di prevenzione dei principali tumori dell’apparato genitale femminile tramite l’attivazione del servizio gratuito di ginecologia e senologia rivolto a tutto il personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Rientra nelle indicazioni del D.Lgs. 81/08 ed come obiettivo il sensibilizzare le dipendenti alla prevenzione delle patologie di maggior impatto sociale.

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -