Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 10 ottobre 2018  

L'ISA ospita il convegno "Scienza, territorio e Protezione Civile" - 23 ottobre 2018

...

Padre Pietro Angelo Secchi (Reggio nell'Emilia, 28 giugno 1818 - Roma, 26 febbraio 1878) fu un gesuita, astronomo e geodeta, fondatore della spettroscopia astronomica. È stato direttore dell'Osservatorio del Collegio Romano e fu il primo al mondo classificare le stelle nelle classi spettrali, tanto da essere considerato il padre dell’astronomia moderna.
Il convegno, che si terrà il 23 ottobre all’Istituto Superiore Antincendi, è stato organizzato insieme alla Compagnia Gesù per commemorare, a 200 anni dalla nascita, l'attività innovativa che padre Angelo Secchi ha svolto non solo nel campo dell'astronomia ma anche nella valutazione della vulnerabilità sismica degli edifici (operò a Norcia dopo il terremoto del 1859) e della protezione degli edifici storici dagli incendi.
Proprio questa ultima esperienza costituisce un elemento storico di grande importanza in quanto, in base a recenti ricerche di archivio, il sistema antincendio progettato a protezione della basilica di San Paolo fuori le mura dopo il grave incendio del 1823 non solo costituisce una delle prime realizzazioni documentate di impianto automatico di rilevazione degli incendi ma non è l'unica opera posta in essere a protezione di edifici storici a Roma.
Nel convegno infatti saranno messi in luce gli interventi che padre o Secchi progetto e fece realizzare per proteggere altre basiliche ed importanti monumenti storici dall'incendio e dal rischio legato ai fulmini.
Parteciperanno in videoconferenza all’incontro anche dei docenti della Georgetown University (USA). Con i moti rivoluzionari del 1848 che portarono alla Repubblica Romana, la Compagnia, fu sciolta e molti gesuiti scelsero un esilio volontario. Secchi si rifugiò in Inghilterra al Collegio cattolico di Stonyhurst e poi negli Stati Uniti, dove insegnò e fece ricerche astronomiche alla Georgetown University di Washington.

Il convegno ospiterà anche una mostra fotografica relativa all’attività di supporto che i Vigili del Fuoco svolsero nel 1962 per il restauro della finta cupola della Chiesa di Sant’Ignazio a Roma, che si trova sotto lo studio di padre Secchi.

Per informazioni contattare l'Ufficio Relazioni Esterne dell'Isa ai numeri 06/57064644-206.
Le iscrizioni dovranno pervenire al seguente indirizzo mail: relazioniesterne.isa@vigilfuoco.it

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -