Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 31 marzo 2019  

Belluno, esercitazione di Protezione Civile a Cesiomaggiore

Approfondimenti

...

Oltre 250 i ragazzi coinvolti nell’esercitazione di Protezione Civile a Cesiomaggiore nel bellunese, nell’evacuazione dei plessi scolastici della scuola Primaria e della Secondaria di 1° grado. Simulata una scossa di terremoto. La prova si è svolta nei giorni scorsi, per testare il piano di emergenza scolastico e quello comunale. I ragazzi al suono dell’allarme sono usciti all’esterno per radunarsi nei punti di ritrovo. Le squadre di soccorso dei Vigili del Fuoco arrivati per primi dal distaccamento di Feltre, hanno subito provveduto a un’ispezione dei plessi scolastici,  evacuando quadro ragazzi disabili, che erano rimasti all’interno. Particolare attenzione è stata posta dal personale nell’approccio con i quattro studenti aventi disturbi dello spettro autistico. Nei giorni precedenti gli insegnanti avevano preparato i ragazzi a questa eventualità attraverso una comunicazione aumentativa fatta attraverso immagini, che spiegano in modo semplice le azioni da farsi. Positiva la reazione di questi all’allarme, soprattutto al rumore vero del terremoto, che è stato ricreato all’interno dei plessi con un impianto audio. I Vigili del Fuoco, preparati anche a questo specifico approccio, sono riusciti a stabilire un contatto con  i ragazzi riuscendo a farli evacuare in sicurezza.  I 250 ragazzi scortati dal personale della Protezione Civile sono stati  accompagnati all’area  di ricovero in località Pradenich distante circa 700 metri dalle scuole. Presso l’area sono state predisposte  delle isole dimostrative con materiale e mezzi della protezione civile e dei Vigili del Fuoco per promuovere la cultura della sicurezza. Personale dell’Associazione Nazionale VVF insieme  a personale del Comando hanno preso parte all’evento, in qualità di osservatori.

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -