Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 11 giugno 2019  

Padova, i Vigili del Fuoco impegnati in diversi interventi sul territorio provinciale

Approfondimenti

...

Alle 13.13 del 10 giugno, i Vigili del Fuoco di Piove di Sacco e della Sede centrale, sono intervenuti nel comune di Candiana, presso un’azienda agricola, a seguito di un incendio di un macchinario agricolo macina orzo. Grazie alle temnpestività ed il lavoro coordinato delle squadre intervenute é stato impedito alle fiamme di espandersi a tutta la struttura e di raggiungere i 120 capi di bestiame presenti nell'azienda. Gli operatori sono rientrati alle rispettive Sedi di appartenenza alle 16.45 dopo aver effettuato la bonifica della zona interessata dalla combustione.

Successivamente, alle 17.41, lungo il tracciato della "A.13" Boara (Rovigo) direzione Monselice (Padova) km 86/Nord, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale, di Abano Terme e del Comando di Rovigo, sono intervenuti con 2 APS e 3 ABP per un incendio ad un mezzo pesante (adibito al trasporto di latte confezionato). Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che l’incendio sia scaturito a seguito dell’esplosione di un pneumatico con surriscaldamento dei ceppi/freni. Impegnativa l’operazione di spegnimento e di prima sicurezza, con conseguenti disagi per chi transitava. Durante l'intervento lìAutostrada é rimasta chiusa al traffico con sgombero dei mezzi nel tratto interessato dall’incendio solo dopo circa due ore. Necessaria, anche, la chiusura del tratto interessato dalle fiamme per l’immediata asfaltatura e apertura di un doppio senso di marcia nel lato opposto (Padova direzione Rovigo).

Infine, alle 21.46 intervento dei Vigili del Fuoco a causa del deragliamento di un metrotram elettrico a Padova in zona Guizza con l’uscita dalla corsia di marcia, autonoma (il mezzo corre su una monorotaia in ferro), ha comportato l’urto dello stesso contro un palo dell'illuminazione, il ferimento del conducente, il salto di corsia ed il blocco dello stesso sul fossato. Fortunatamente il traffico poc intenso in quel momento ha impedito conseguenze ben più gravi. Gli operatori sono accorsi sul luogo con l'ausilio di un'APS, AG e Capo Turno ed hanno effettuatoil ripristino del mezzo nella corsia di marcia ed i cavi dell’alta tensione.

Ancora in fase di accertamento le cause del sinistro.

 

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -