Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 20 novembre 2020  

Trapani, il sindaco di Marsala visita il comando dei Vigili del fuoco

Approfondimenti

...

Il sindaco della città di Marsala Massimo Grillo si è recato stamani a Trapani, dove ha incontrato in visita istituzionale il comandante dei Vigili del Fuoco Salvatore Tafaro. L’incontro al comando, in contrada Milo, è stato improntato alla massima cordialità e ha rappresentato un nuovo inizio di un percorso di collaborazione tra le due istituzioni, chiamate ad affrontare al meglio i problemi e le tematiche di protezione civile e di soccorso pubblico. Nel rivolgere il saluto di benvenuto al sindaco, il comandante Tafaro ha ribadito la necessità di dare continuità al rapporto di collaborazione tra i Vigili del fuoco e l’amministrazione comunale, già avviato con i vari cicli di igienizzazione degli uffici e locali del comune di Marsala durante l’emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19. In una cornice di proficua sinergia, il comandante Tafaro e il sindaco Grillo hanno affrontato la questione legata alla realizzazione di una nuova sede di servizio per i pompieri lilibetani; entrambi le autorità hanno posto sul tavolo diverse idee e progetti, legati principalmente ad una “convergenza logistica” in un unico sito delle strutture comunali di protezione civile e del distaccamento dei Vigili del fuoco, recentemente riclassificato dal Ministero dell’Interno in SD4, con un organico di 46 unità operative.

La visita del sindaco segue quella di ieri del comandante della Capitaneria di Porto di Trapani, il Capitano di Vascello Paolo Marzio; i due si sono soffermati sulle tematiche legate al soccorso in mare e in terra, compiti istituzionali dei due Corpi dello Stato. Il capitano Marzio ha voluto incontrare il comandante Tafaro in anticipo rispetto alla festività di Santa Barbara poiché quest’anno, con tutta probabilità, l’emergenza dovuta all’epidemia di Covid-19 non permetterà di ai Vigili del fuoco e ai marinai di celebrare insieme la loro patrona.(can)

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -