Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 14 settembre 2021  

Mantova, la Galleria Storica Nazionale dei Vigili del Fuoco ospita la mostra itinerante "Carlo Galimberti tra realtà e mito"

...

E' stata esposta a Mantova, in  occasione del trentesimo anniversario della fondazione della Galleria Storica Nazionale VV.F., da martedì 8 a domenica 12 settembre, la  mostra itinerante dedicata alla vita di Carlo Galimberti: "L'uomo, l'atleta, il pompiere. Tra realtà e mito." Allestita dalla nipote di Galimberti, VV Serenella Scanziani, la mostra è giunta nella splendida città lombarda dopo aver emozionato a Cinecittà World, il parco tematico che ha ospitato l'evento benefico interforze denominato "Viva l'Italia" nei weekend 4-5 e 11-12 settembre. La mostra è stata curata dal gruppo di lavoro composto da personale in servizio del Comando di Milano, coordinato dal Direttore Ginnico Sportivo - Direzione Lombardia- V.D. Dott. Andrea Vivian e dall'Associazione Stati Generali Eredità Storiche di Pompieri Senza Frontiere. Numerosi i visitatori che nelle cinque giornate si sono avvicendati tra le medaglie olimpiche, i cimeli e il percorso fotografico dedicato al grande Campione. Visitatore d'eccezione, arrivato direttamente dal festival della Letteratura, lo scrittore Carlo Lucarelli, prodigo di complimenti per la mostra e l'organizzazione dell'evento.
Nel tardo pomeriggio di venerdì 10, nel cortile del museo, si è svolto un evento formativo volto a commemorare la figura dell' atleta-pompiere alla presenza dell'Ing. Nicola Colangelo, curatore del Museo, l'Ing. Marco Cavriani, Direttore Regionale  VV.F. della Lombardia, il Prof. Fabrizio Santangelo, Dirigente Superiore dell' Ufficio per le Attività Sportive del C.N.VV.F. e l'Ing. Vincenzo Giordano, Comandante Provinciale VV.F. di Mantova.
All'incontro sono intervenuti vecchi campioni del gruppo sportivo VV.F. Scaiola di Mantova:
Carlo Negri  (giocatore ed allenatore Volley), Alberto Mondini  (canoa,  pluricampione italiano), Luigi Capra  (canoa,  pluricampione italiano), Daniele Grobberio  (ciclismo, campione mondo VV.F) e Vito Zampolli (cronometrista, arbitro Volley a livello internazionale).
Significativa la presenza tra il pubblico di alcuni gruppi giovanili di squadre di Rugby, Volley e Basket locali a cui è stato dedicato l'incontro che ha avuto come filo conduttore  quale sia oggi il  significato dello sport per le giovani generazioni, a confronto con gli esempi che ci vengono dal passato, come quello di Carlo Galimberti.

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -