Segui @vigilidelfuoco

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 9 febbraio 2024  

Udine, visita del Sottosegretario al Comando in memoria delle Foibe

Approfondimenti

...
Nel Piazzale Martiri delle Foibe di Pagnacco (UD) si è svolta una breve cerimonia in occasione del “Giorno del Ricordo” alla quale hanno presenziato il Sottosegretario del Ministero dell’Interno con delega ai Vigili del fuoco Onorevole Emanuele Prisco, il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ing. Carlo Dall’ Oppio, il Direttore Regionale dei Vigili del fuoco del Friuli Venezia Giulia Ing. Agatino Carrolo e i quattro comandanti VVF della Regione.
 
Terminata la cerimonia, le autorità civili e militari presenti si sono recate alla sede centrale del Comando di Udine dove l’onorevole Prisco ha consegnato ai pronipoti del Maresciallo Arnaldo Harzarich la divisa dei Vigili del Fuoco della quale era stato privato. 

Cenni storici

Il 16 ottobre 1943 il Maresciallo Harzarich del 41° Corpo dei Vigili del Fuoco di Pola, già Italia, assieme alla sua squadra fu comandato ad esplorare la “Foiba di Vines” ad Albona dove rinvenne i primi corpi senza vita degli infoibati. Ancora per due anni, malgrado le minacce di morte ricevute, il Maresciallo continuò ad esplorare le Foibe trovando al loro interno centinaia di corpi. Condannato a morte da un tribunale del popolo titino nel 1973 Harzarich si spense da esule braccato e senza la propria divisa.

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -