Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Emergenza e soccorso > Mezzi e attrezzature > Intro

I mezzi e le attrezzature


L'utilizzo di mezzi e particolari attrezzature permettono ai vigili del fuoco di agire velocemente ed in sicurezza.

L'automezzo più utilizzato per gli interventi, è l'A.P.S. (auto pompa serbatoio).

Immagine di un'auto pompa serbatoioÈ un camion particolare che ha un serbatoio di acqua con una pompa per gli incendi, dei respiratori per andare in luoghi pieni di fumo, scale per raggiungere finestre e balconi ed una serie di attrezzi per effettuare manovre particolari per accedere a locali, spargere schiuma sugli incendi, e molte altre cose.

Ma è sicuramente l'autoscala la macchina più affascinante: si sviluppa fino a 50 metri di altezza, e permette di raggiungere i piani più alti per prestare soccorso a persone ed arrivare vicini al luogo dell'incendio o del pericolo.

In situazioni particolari saranno utilizzati mezzi ed attrezzature particolari.

In caso di incidenti stradali, il polisoccorso accompagna l'A.P.S. nell'intervento; questo mezzo non ha acqua, ma una serie di attrezzature specifiche per il salvataggio di persone incastrate tra le lamiere.

Immagine di un'autoscala.Particolari cesoie (una specie di enorme forbice a motore), per esempio, possono tranciare qualsiasi lamiera ed aprire un varco per estrarre le persone imprigionate.

Per interventi in mare, particolari barche dotate di pompe sono utilizzate per spegnere gli incendi sulle navi.

Gli elicotteri sono utilizzati per la ricerca di persone in zone impervie, per portare velocemente i sommozzatori nella zona dell'intervento, per effettuare ricognizioni, trasportare uomini e materiali; nelle estati sono utilizzati per lo spegnimento degli incendi di bosco.

I vigili del fuoco indossano divise e giacconi di particolari tessuti detti ignifughi (non prendono fuoco), ed hanno applicate delle strisce colorate per essere visibili anche di notte o con scarsa visibilità.


Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -