Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Prevenzione e sicurezza > Ultime disposizioni > Novità

pubblicato il 21/05/2018

Salerno, i Vigili del Fuoco all'incontro "Il bosco, bene da custodire per lo sviluppo sostenibile del territorio"

Nella giornata di Sabato 19 maggio, il Comandante dei Vigili del Fuoco, Adriano de Acutis è intervenuto all’incontro promosso dalla Diocesi di Vallo della Lucania “Il Bosco: bene da custodire per lo sviluppo sostenibile del territorio”. Al convegno hanno partecipato: Tommaso Pellegrino, Presidente del Parco del Cilento, il Colonnello Mario Guariglia Comandante del Reparto Carabinieri del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Il Comandante De Acutis ha posto l’attenzione sull’alto numero degli incendi boschivi nel Parco del Cilento durante la stagione estiva del 2017, che ha visto a lavoro squadre dei Vigili del Fuoco a cui è stata assegnata la competenza dell’antincendio boschivo a seguito dello smembramento del Corpo Forestale dello Stato.

In questo nuovo scenario, di fondamentale importanza sono le Convenzioni che consentono una sinergia tra i Vigili del Fuoco e le istituzioni che lavorano sul territorio per la difesa e la salvaguardia della biodiversità del Parco del Cilento.

Durante l’incontro, di fronte ad una platea di giovani studenti provenienti dagli istituti di Vallo della Lucania e del Cilento, si è evidenziata l’importanza della prevenzione e della tempestività dell’intervento per evitare che vaste zone di macchia mediterranea vadano distrutte dalle fiamme. Per Tommaso Pellegrino l'incendio bosco deve essere trattato alla stregua di un infarto: con tempestività e competenza. Così come i tempi di intervento su una persona colpita da infarto sono molto brevi, stesso avviene per gli incendi: più tempestivo sarà l’intervento dei Vigili del Fuoco meno ettari di vegetazione andranno perse.


Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -