pubblicato il 25 maggio 2015

Pesaro e Urbino, le classifiche del 13 Campionato Italiano VV.F. di Fossa Olimpica - 3 Campionato Italiano VV.F. di Skeet - Memorial Andrea Castellani

Dal 18 al 20 maggio si è svolto presso il campo di tiro a volo di Monteschiantello nel comune di Fano (PU) il 13° Campionato Italiano VV.F. di Fossa Olimpica - 3° Campionato Italiano VV.F. di Skeet  - Trofeo “Fano Città della Fortuna”.
Il campionato, dedicato alla memoria del compianto C.R. Andrea Castellani, grande tiratore e tra i fondatori della Rappresentativa Nazione VV.F. di Tiro a Volo, ha visto la partecipazione di 45 “shooters” Vigili del Fuoco, giunti da numerosi Comandi Provinciali.
Nella specialità Fossa Olimpica i vincitori (campioni italiani) sono risultati: Marcello De Colle (1^ categoria), Cristiano Spendolini (2^ categoria e Primo Assoluto), Francesco Milanese (3^ categoria), Luciano Grilli (categoria personale in congedo).
La competizione a squadre ha visto l’affermazione delle Marche (Spendolini, Giacomini, Corvatta), seguita da Piemonte 1 (Giolito, Cenna, Bordese) e da Ravenna 1 (Savorelli, Sabbatani, Fabbri).
Nella specialità Skeet i vincitori (campioni italiani) sono risultati: Vito Barison (2^ categoria) e Stefano Pegoraro (3^ categoria).
La competizione a squadre ha visto l’affermazione del Veneto (Barison, Pegoraro, Tommasin), seguito dal Piemonte  (Calafiore, Devalle, Meloni).
Il Trofeo “Fano Città della Fortuna”- Memorial Andrea Castellani è stato vinto dal VFC Cristiano Spendolini al termine di un’avvincente serie di 25 piattelli a cui partecipavano i quattro vincitori di categoria della specialità Fossa Olimpica.
I vincitori delle diverse categorie sono stati premiati dal Direttore Regionale per le Marche, Ing. Ugo Bonessio, dal Comandante Provinciale VV.F. di Ancona, Ing. Giovanni Di Iorio, dal Comandante Provinciale VV.F. di Pesaro e Urbino, Ing. Dino Poggiali, dal Sindaco del Comune di Fano, Dott. Massimo Seri, dall’Ing. Bruno Nicolella ex Direttore Regionale della Marche, oltre che dal Presidente del CONI Provinciale, Ing. Alberto Paccapelo e da altri autorevoli ospiti intervenuti.
La manifestazione ha riscosso un notevole successo tra i partecipanti, sia per l’elevato tasso tecnico degli atleti, che per la splendida struttura del Campo di Tiro a Volo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica T.A.V. Fano che ha ospitato la gara.