Ufficio per le AttivitÓ Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 10 maggio 2016 

Torino, le classifiche del 28░ Campionato Italiano VV.F. di Nuoto per Salvamento - 4║ Campionato Italiano VV.F. di Nuoto - Memorial Alfredo Boretti

...

Si sono conclusi domenica 8 maggio il 28° Campionato Italiano VV.F. di Nuoto per Salvamento ed il 4° Campionato Italiano VV.F. di Nuoto  – Memorial Alfredo Boretti, organizzati dal Comando Provinciale VV.F. di Torino sotto l’egida dell’Ufficio per le Attività Sportive e con la collaborazione della Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e della Associazione dei Vigili del Fuoco A.N.VV.F. – sezione di Torino.
Alla manifestazione hanno preso parte oltre 200 vigili del fuoco provenienti da 23 Comandi di ogni regione Italiana.
Sui blocchi di partenza si sono agonisticamente affrontati atleti evoluti ed amatori, sommozzatori ed autisti, vigili generici e soccorritori acquatici, ognuno con il proprio obiettivo: battere il collega, migliorare la prestazione o semplicemente terminare la prova.
Tra sessioni di allenamento, più o meno faticose e qualche battuta a bordo vasca e dietro una giusta dose di agonismo e di sana competizione tra i Comandi, c’è il soccorso. I vigili che partecipano a queste manifestazioni sportive sono, infatti, gli stessi che, durante il turno di lavoro, salgono sui mezzi VF ed intervengono sia per le emergenze quotidiane che per le grandi calamità. Allenarsi per un anno intero in attesa dei campionati significa anche prepararsi per operare meglio in ambiente acquatico e non.
Oltre la tre giorni di competizione, la passione che porta questi vigili ad allenarsi con costanza, indipendentemente dai risultati raggiunti, permette loro di essere più preparati, lucidi e consapevoli nel momento in cui, messi da parte cuffia ed occhialini, devono fare il loro lavoro.
La vittoria finale è andata ai padroni di casa che hanno largamente dominato, per partecipazione e medaglie, sia nelle gare di nuoto che in quelle di nuoto per salvamento.
Tutti gli eventi sportivi sono stati trasmessi in diretta streaming sul sito del Comando di Torino, sul quale inoltre è stata creata una pagina dedicata interamente alla manifestazione con immagini, video e tante curiosità.