Ufficio per le AttivitÓ Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 21 dicembre 2017 

Reggio Emilia, consegnata la laurea alla memoria a Mattia Dall'Aglio, atleta del G.S. VV.F. "M. Menegola" di Modena

...

L'Università di Modena e Reggio Emilia ha conferito una laurea in Marketing ed Organizzazione di Impresa, alla memoria, a Mattia Dall'Aglio, atleta del G.S. VV.F. “M. Menegola” di Modena, scomparso improvvisamente a soli 24 anni il 6 agosto scorso dopo essere stato colpito da un malore.
L’Ateneo, inoltre, grazie ad una raccolta fondi promossa dagli amici di Mattia, ha istituito alcune borse di studio da assegnare a studenti-atleti più meritevoli o bisognosi tra quelli selezionati nel programma Unimore Sport excellence, avviato proprio quest’anno da Unimore d’intesa con il Coni.
Alla cerimonia di conferimento della laura sono intervenuti, oltre ai genitori ed a tantissimi amici, anche i  compagni di squadra, il Comandante VV.F. di Modena, Presidente del Gruppo sportivo VV.F. Menegola, Arch. Gennaro Tornatore, il dirigente dell’Ufficio per le attività sportive del Corpo Nazionale VV.F., Prof. Fabrizio Santangelo e l’Ing. Gabriele Golinelli, già comandante di Modena e direttore regionale Emilia Romagna, nonché grandi campioni del panorama natatorio italiano.
Luciano Landi, allenatore del G.S. VV.F. “Menegola”, dopo aver ricordato la carriera sportiva di Mattia,  ha lasciato la parola al ricordo commosso di chi sul bordo vasca ha diviso con lui allenamenti e gare tra i quali anche il campione olimpico, mondiale ed europeo dei 1500 stile libero, Gregorio Paltrinieri, il campione d'Europa nei 50 dorso e vice campione dei 100,  Simone Sabbioni, ed il campione europeo in vasca corta nei 50 e argento nei 100 rana, Fabio Scozzoli, che ha dedicato "all'amico Mattia" i recenti successi nella rassegna continentale di Copenhagen.