Ufficio per le AttivitÓ Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 25 settembre 2018 

Inaugurato il 10║ Campionato italiano VV.F. di calcio - memorial Francesco Campanella

...

Il 25 settembre, alla presenza del Capo Dipartimento, pref. Bruno Frattasi, e del Capo del Corpo Nazionale, ing. Gioacchino Giomi, si è tenuta l'inaugurazione del X campionato italiano VV.F. di calcio. La manifestazione è stata intitolata all'ing. Francesco Campanella già dirigente Generale del Corpo Nazionale, che ricoprì diversi incarichi al servizio dello Stato, tra cui quello di comandante delle Scuole Centrali Antincendi. Nel 1982 fu nominato direttore generale del servizio previsione e prevenzione del Dipartimento della Protezione civile.

Il ricordo di Francesco Campanella è stato affidato all'ing. Salvatore Fiadini, suo collaboratore per anni. Fiadini ne ha tratteggiato la figura, sottolineando le grandi doti umane, intellettuali e professionali. Ha poi ricordato l'impegno dell'ing. Campanella nella realizzazione della prima rete radio nazionale che ha permesso il collegamento, in tempo reale, dei comandi provinciali con le sedi periferiche e con quello che oggi è il Centro Operativo Nazionale (un tempo sala operativa della Direzione Centrale). Tale progetto ha consentito, soprattutto durante le grandi emergenze, il miglioramento dell'attività di soccorso.

Il Capo del Corpo Nazionale, nel prendere la parola, ha sottolineato come i vigili del fuoco di oggi siano frutto dell'esempio di uomini come l'ing. Campanella che hanno saputo coniugare doti umani, capacità ingegneristiche ed una visione d'insieme che ha permesso ai Vigili del fuoco di progredire in termini di efficacia ed efficienza. L'ing. Giomi, in segno di profonda stima, ha consegnato a Vincenzo, figlio di Francesco Campanella, una statuetta che raffigura l'attività di soccorso che viene svolta quotidianamente dal personale operativo.

ll Capo Dipartimento, prima di aprire ufficialmente il campionato, ha voluto ricordare l'attività che il Corpo Nazionale sta svolgendo sul monte Serra, nel pisano, dove a causa di un incendio boschivo sono state evacuate centinaia di persone. La cerimonia di inaugurazione è stata accompagnata dalla banda musicale del Corpo Nazionale.

Il calcio d'inizio della partita inaugurale tra Lazio e Sardegna, conclusasi 9 - 0, è stato dato da Fabio Maresca, vigile del fuoco del Comando di Napoli e arbitro di serie A.