Ufficio per le Attivitą Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 13 novembre 2018 

Genova, Lorenzo Mora e Simona Quadarella conquistano tre ori ed un argento al trofeo internazionale di nuoto "Nico Sapio"

...

Il trofeo internazionale di nuoto "Nico Sapio", svoltosi nell´impianto della Sciorba di Genova il 9 e 10 novembre, ha aperto ufficialmente la stagione agonistica della Federazione Italiana Nuoto. La manifestazione, giunta alla sua 45ª edizione, considerata dalla FIN come gara valida per le qualificazioni ai campionati mondiali in vasca corta che si terranno a Hangzhou (Cina) dall’11 al 16 dicembre, ha visto la partecipazione dei migliori atleti azzurri e di grandi nomi in campo internazionale.
I Vigili del fuoco Lorenzo Mora e Simona Quadarella del G.S. VV.F. Fiamme Rosse, in regime di doppio tesseramento, rispettivamente, con l’A.S.D. Amici del Nuoto VV.F. Modena e il C.C. Aniene, non hanno deluso le aspettative conquistando complessivamente 3 medaglie d’oro ed un argento.     
Simona Quadarella, tre volte oro ai campionati europei di Glasgow, reduce da un lungo periodo di preparazione in altura, ha vinto agevolmente gli 800m stile libero in 8'15''69, migliorando di un secondo il suo personale di vasca corta, ottenuto ai Campionati Europei di Copenaghen nel 2017.
Nei 400n s.l., invece, pur nuotando la distanza in 4'02''86 ed abbassando il suo personale di quasi 2 secondi, è stata costretta a cedere il primo gradino del podio nei 400m s.l.  alla padrona di casa Erica Musso che, con l’eccellente tempo di 4'00''44, ha ottenuto la terza prestazione all-time italiana.
Lorenzo Mora, dopo una brillante vittoria nei 200m dorso con il tempo di 1'52”53, ha sfiorato il primato personale nei 100m dorso in 50”98 imponendosi su Matteo Rivolta (Fiamme Oro) e sul primatista italiano della specialità Simone Sabbioni (Esercito).
Il prossimo appuntamento per Simona sarà a Livorno il fine settimana del 17-18 novembre per il trofeo “Mussi - Lombardi - Femiano” dove proverà i 200m s.l. mentre Lorenzo punterà direttamente ai Campionati Italiani in vasca corta che si terranno a Riccione a fine mese.