Ufficio per le AttivitÓ Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 14 giugno 2017 

Roma, riviste le classifiche del 17║ Campionato Italiano VV.F. di Maratona, del 16║ Campionato Italiano VV.F. di Mezza Maratona e del Circuito podistico VV.F. 2015

...

Al fine di una verifica delle corrette procedure di iscrizione ai Campionati Italiani VV.F., l’Ufficio per le attività sportive ha effettuato dei controlli a campione su alcuni modelli di partecipazione pervenuti. Per quanto attiene a quello effettuato sul Comando provinciale VV.F. di Venezia è emerso che i seguenti atleti:
1) Monica Manente  
2) Lisa Desiderà   
3) Giuseppina Randazzo  
4) Roberta Sinagra  
5) Luca Bellemo   
6) Daniela Zamattio  
sono stati iscritti, in qualità di Vigili Volontari, al 16º Campionato Italiano VV.F. di Mezza Maratona, svoltosi a Trieste il 7 maggio, senza aver alcun titolo alla partecipazione; lo stesso è avvenuto per Luca Bellemo in occasione del 17º Campionato Italiano VV.F. di Maratona, svoltosi a Milano il 2 aprile.

Pertanto, al Comando provinciale VV.F. di Venezia, sono state comminate le seguenti sanzioni:
a) la squalifica di tutta la squadra partecipante sia al 16º Campionato Italiano VV.F. di Mezzamaratona  che al 17º  Campionato Italiano VV.F. di Maratona;
b) l’interdizione alla partecipazione alle rimanenti gare presenti nel Circuito Podismo VV.F. 2017 di tutto il personale del Comando;
c) la revoca del titolo assegnato all'atleta Lisa Desiderà vincitrice del Circuito podistico VV.F. 2015;
d) la restituzione, a proprie spese, ai legittimi vincitori di tutti i premi ricevuti in occasione dei 2 predetti campionati, secondo le classifiche riviste dall’ Ufficio per le attività sportive, e di quello assegnato all'atleta Lisa Desiderà per il Circuito podistico VV.F. 2015.

Si allegano le classifiche rielaborate.