Ufficio per le AttivitÓ Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 21 settembre 2018 

Roma, le classifiche del 30║ Campionato Italiano VV.F. di nuoto per salvamento - 6║ Campionato Italiano VV.F. di nuoto - Memorial Maurizio Persieri

...

Dal 14 al 16 settembre hanno avuto luogo presso il centro federale FIN di Ostia (RM) la 30ª edizione dei Campionati Italiani VV.F. di nuoto per salvamento e la 6ª dei Campionati Italiani VV.F. di nuoto.
La manifestazione, dedicata alla memoria del V.F. Maurizio Persieri, scomparso in un tragico incidente il 23 giugno 2017 durante un'escursione sul Corno Grande del Gran Sasso, si è aperta con la simulazione della manovra di “ recupero di surfista in difficoltà", avvenuta nella battigia dello stabilimento “Hakuna Matata”, antistante il centro federale, da parte del nucleo sommozzatori VV.F. di Roma. Gli atleti hanno poi sfilato fino al centro federale dove sul palco allestito dall’associazione “Colori dei Giovani” è avvenuta la cerimonia di inaugurazione alla quale sono intervenuti il presidente federale FIN, On. Paolo Barelli, il Comandante provinciale VV.F. di Roma, Ing. Marco Ghimenti, il dirigente dell’Ufficio per le attività sportive, Prof. Fabrizio Santangelo, l’assessore alla cultura e sport del X Municipio, Silvana De Nicolò, ed, in rappresentanza della Sindaca di Roma Capitale, la Presidente della XII Commissione permanente Capitolina, Carola Penna.
La competizione si è svolta nell'ormai tradizionale clima di giovialità e rispetto che caratterizza da sempre i Campionati vedendo in acqua due generazioni di atleti dal più giovane del Comando di Pordenone classe 1992 al meno giovane del Comando di Torino classe 1934.  Non solo gare ma anche aggregazione e solidarietà nella giornata di sabato quando nella pausa tra la sessione mattutina e quelle del pomeriggio ha preso vita ┐ area esterna, con, per i più piccoli, “Pompieropoli” e con ┐Associazione “Amici di Grisciano” che ha distribuito gratuitamente piatti della loro famosa "Pasta alla Gricia" allietati da band di ragazzi del quartiere che suonando dal vivo sul palco.

Al termine della 3 giorni di gare, che ha evidenziato la preparazione atletica e la competenza tecnica di tutti i partecipanti in due discipline sportive strettamente legate ai compiti di istituto del Corpo,  il Comando provinciale VV.F. di Roma si è imposto nel Campionato di nuoto mentre quello di Torino, capitanato dal direttore Regionale VV.F. del Piemonte, Ing. Cosimo Pulito, ha primeggiato in quello di Nuoto per Salvamento.
Durante la cerimonia di premiazione, a cui è seguita il pranzo di finale, è intervenuta, madrina d’eccezione, il V.F. Simona Quadarella, atleta del G.S. VV.F. Fiamme Rosse e del C.C. Aniene, tre volte oro nei 400, 800, e 1500m stile libero agli scorsi Europei di nuoto di Glasgow.  Presenti, oltre il Comandante di Roma, il dirigente dell’Ufficio per le Attività sportive, anche il consigliere federale FIN  Paolo Borroni.