Ufficio per le AttivitÓ Sportive


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 25 settembre 2023 

Pesaro Urbino, le classifiche del 25░ Campionato Italiano VV.F. di Mountain Bike

...

Domenica 24 settembre ad Urbania (PU) ha preso il via la 25ª edizione dei Campionati Italiani VV.F. di Mountain Bike.
La gara, inizialmente programmata per maggio 2023 e rinviata a causa dell’emergenza alluvione che ha colpito l’Emilia Romagna, si è svolta nell’ambito della manifestazione denominata “Gran fondo Città di Urbania”, organizzata in collaborazione con la A.S.D. ZEROEMEZZO Ciclofficina..
Alla corsa hanno partecipato circa 400 atleti, di cui 60 Vigili Del Fuoco provenienti da diversi Comandi d'Italia.
I temporali notturni e delle prime ore della giornata hanno reso il percorso fangoso e viscido mettendo duramente alla prova gli atleti dei vigili del fuoco durante tutto il percorso di 38 km con un dislivello di circa 1600 mt..
I primi classificati delle 7 categoria di età in gara sono stati premiati dal Comandante dei Vigili del Fuoco di Pesaro Urbino, ing. Leonardo Rampino, che si è complimentato per gli ottimi risultati raggiunti, la tenacia e l’impegno di tutti gli atleti.
Al termine della premiazione il Comandante, a nome di tutti i vigili del Fuoco, ha ricordato la passione per la bicicletta dell’amico e collega Carlo Maggiori che ci ha lasciato prematuramente.
Il Comandante, a nome dei vigili del Fuoco di Pesaro Urbino,  ha consegnato poi una targa, in memoria di Carlo, alla moglie Roberta e al Figlio Nicolò che ha anche partecipato alla gara ottenendo ottimi risultati.
Infine, l’Ing. Rampino ha portato i saluti del Direttore Regionale, ing. Cristina D’Angelo, e del Vice-presidente del G.S. VV.F. Fiamme Rosse, Prof. Lamberto Cignitti, che non sono riusciti ad essere presenti alla premiazione ed ha voluto ringraziare tutto lo staff dei vigili del Fuoco ed i componenti dell’Associazione Nazionale, in particolar modo, Claudio Ovarelli, ex capo Distaccamento di Urbino  in quiescenza,  il V.D. Davide Sonara e l’I.A. Federico Bianchetti, per l’ottima organizzazione del Campionato.