Comando Provinciale Vigili del FuocoComando Provinciale Vigili del Fuoco Enna


Sei in: Home > Servizi al cittadino - > Pubblico Avviso



 
 
 - Esito delle prove di esame del 04.08.2020
 
 
posizione
cognome e nome
luogo di nascita
Valutazione
7
LO GIOCO ROSARIO
Enna
NON IDONEO
8
PARISI CROCE ALESSANDRO
Enna
NON IDONEO
9
DATTERO ANNA
Leonforte (EN)
IDONEO
10
CONTI CARMEN GIUSI
Nissoria (EN)
IDONEO
 
 
--------------------------------------------------------------------------------------
 
 
- Assunzione per chiamata numerica ai sensi
dell’art. 16 della Legge 28.02.1987 n. 56 - D.P.C.M. 4 settembre 2019 di
n° 3 “ operatori” del ruolo degli “Operatori” del Corpo Nazionale dei
Vigili del Fuoco - D.P.C.M. 4 settembre 2019.
 
 
Seconda sessione di esami - Selezione pubblica giorno 04.08.2020 ore 8,00 – Comando Provinciale Vigili del Fuoco
 di Enna  c/da Ferrante S.S. 561 Pergusina.
 
------------------------------------------------------------------------------------

 

- Esito delle prove di esame del 09.07.2020
 
 
posizione
cognome e nome
luogo di nascita
Valutazione
1
TOSETTO   LUIGI
Enna
NON IDONEO
2
GERVASI    ANGELO
Leonforte (EN)
NON IDONEO
3
VIRZI’         GIUSEPPE
Enna
IDONEO
4
SCIVOLI     CONCETTA
Piazza Armerina (EN)
NON IDONEO
5
PARADISO MARIO CARMELO
Enna
IDONEO
6
SPEDALE    PIETRO
Leonforte (EN)
NON IDONEO
 
 
Una ulteriore sessione di esami verrà effettuata in data da destinarsi. 
 
-----------------------------------------------------------------------------------------


- Assunzione per chiamata numerica ai sensi dell’art. 16 della Legge 28.02.1987 n. 56 - D.P.C.M. 4 settembre 2019 di n° 3 “ operatori” del ruolo degli “Operatori” del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - D.P.C.M. 4 settembre 2019.
 
- Selezione pubblica giorno 09.07.2020 ore 8,00 – Comando Provinciale Vigili del Fuoco
 di Enna  c/da Ferrante S.S. 561 Pergusina.
 
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Assunzione di n. 3 operatori del ruolo degli “Operatori” del C.N.VV.F.  da assegnare al Comando di Enna con procedura di avviamento a selezionetramite il Centro per l’Impiego di Enna.

Si rende noto che il Capo Dipartimento con D.M. 550 del 15.11.2019 ha avviato una procedura per la copertura di vari posti di Operatore del ruolo degli “Operatori ed Assistenti” del C.N.VV.F. prevedendo per questo Comando n. 3 posti da ricoprire.
La procedura di avviamento a selezione, ai sensi dell’art 16 della legge 28.02.1987 n. 56 , è svolta dal Centro per l’Impiego di Enna che a tale fine ha emanato il decreto n. 43/2020 del 13.01.2010 con allegati l’”Avviso di Avviamento a selezione” ed il “Modello di domanda”.

Tali documenti sono disponibili presso il Centro per l’Impiego.


 
<-------------------------------------------------------------------------------------------------------->




Adempimenti
ai sensi del D.P.R. 445/2000 in materia di

certificati e dichiarazioni sostitutive. Misure organizzative,

integrazione.


Il Comando Prov.le VV.F. di Enna
(PEC com.enna@cert.vigilfuoco.it; mail comando.enna@vigilfuoco.it; FAX
0935530977), per il tramite dell'Ufficio responsabile della trasmissione dei
dati e dell'accesso diretto agli stessi da parte delle Amministrazioni
procedenti, incardinato presso l'Ufficio Affari Generali del Comando, in
attuazione della normativa in materia rende noto quanto segue:



In tutti i procedimenti di competenza di questo Comando in cui siano ricevute
dichiarazioni sostitutive, salvo che per i procedimenti in cui sia stato già
diversamente disposto,  le stesse dichiarazioni vengono controllate con le
seguenti modalità. Il controllo viene attivato sempre qualora sorgano fondati
dubbi sulla veridicità di quanto dichiarato, nonché a campione, in ragione di
una ogni 10 ricevute, seguendo l'ordine cronologico di ricezione delle stesse.

Nel caso invece in cui siano ravvisabili delle irregolarità o delle omissioni
rilevabili d'ufficio l'interessato sarà invitato a regolarizzare la
dichiarazione e nelle more il procedimento è sospeso. 


 


 


<-------------------------------------------------------------------------------------------------------->






Adempimenti ai sensi del D.P.R.
445/2000 in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive. Misure
organizzative.




Il Comando Prov.le VV.F. di Enna (PEC com.enna@cert.vigilfuoco.it ; mail
comando.enna@vigilfuoco.it ; FAX 0935530977), per il tramite dell' Ufficio
responsabile della trasmissione dei dati e dell' accesso diretto agli stessi da
parte delle Amministrazioni procedenti, incardinato presso l'Ufficio Affari
Generali del Comando, in attuazione della normativa in materia rende noto
quanto segue:



in tutti i procedimenti di competenza di questo Comando in cui sia necessario
acquisire dati che possono essere oggetto di dichiarazione sostitutiva di
certificazione o di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà da parte
dell'interessato, ciascun Ufficio o servizio in cui si articola lo stesso
Comando accetta dall'interessato tale dichiarazione (a tale fine si forniscono
i modelli relativi, scaricabili dalla sezione "modulistica" del
sito di questo Comando), in alternativa chiede allo stesso l'indicazione degli
elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati
richiesti che sono in possesso di altre amministrazioni procedendo al c.d.
"accertamento d'ufficio" secondo le modalità previste dalla legge.



Le dichiarazioni sostitutive ricevute vengono controllate a campione e in tutti
i casi in cui sorgono fondati dubbi sulla loro veridicità secondo le modalità
previste dalla legge.

Infine  agli Uffici della P.A. e Gestori di Pubblici servizi che agiscono
nei confronti di questo Comando quali amministrazioni procedenti si comunicano
le misure organizzative adottate ai sensi del disposto dell'art. 72 del DPR
445/2000.

Le richieste di accertamenti d'ufficio nonché quelle volte al controllo provenienti
da altre amministrazioni dovranno essere inoltrate all'Ufficio responsabile
come sopra indicato indicando tutte le informazioni utili a reperire i dati
richiesti specificando altresì l'indirizzo di PEC o in subordine quello e-mail
non certificato a cui inviare la risposta che verrà fornita nei termini di
legge.

Qualora questo Comando predisporrà banche dati accessibili per via telematica
l'accesso avverrà a seguito di stipula di apposita convenzione con le
amministrazioni interessate come previsto dall'art. 58 del Codice
dell'Amministrazione digitale.

Nelle more le richieste saranno evase come sopra indicato.  




<-------------------------------------------------------------------------------------------------------->