Comando Provinciale Vigili del FuocoComando Provinciale Vigili del Fuoco Treviso


Sei in: Home > Notiziario > Dettaglio della notizia



pubblicato il 5 novembre 2018 

Prosegue incessante l'impegno dei Vigili del Fuoco nelle operazioni di soccorso per il maltempo

...

Prosegue senza soste il lavoro dei Vigili del Fuoco per far fronte all'ondata di maltempo che ha interessato gran parte delle regioni italiane.

PALERMO

A causa di un forte nubifragio, tutta la provincia é stata interessata da numerosi interventi per soccorsi a persone, allagamenti e smottamenti. Personale specialista SAF (Speleo Alpino Fluviale) é impegnato nelle ricerche di una persona dispersa nel territorio del comune di Corleone.

AGRIGENTO

Continuano gli interventi nei comuni di Sciacca, Menfi e Ribera. Nella mattinata, in località Cammarata. sono stati recuperati i corpi dei due turisti che mentre viaggiavano a bordo della propria avutovettura sono stati travolti dalle acque del torrente Saraceno. Complessivamente il numero degli interventi effettuati ammonta a 40. Con il miglioramento delle condizioni meteo si stanno portando a termine verifiche e prosciugamenti. Attivato il CCS ad Agrigento e nei comuni di Sciacca, Menfi e Ribera dove operano i COC.

LIGURIA

I Vigili del Fuoco sono, ancora, impegnati in tutta la regione per rispondere a tutte le richieste d'intervento per il ripristino delle condizioni di sicurezza a seguito delle forti piogge accompagnate dal vento dei giorni scorsi.

VENETO

Molti gli interventi, in particolare, nelle provincie di Treviso e Belluno. Le squadre dei Vigili del Fuoco sono tuttora al lavoro per rimuovere alberi e cartelli abbattuti, smottamenti e soccorsi. Il dispositivo delle emergenze é stato potenziato con l'ausilio di una sezione operativa proveniente dal Friuli Venezia Giulia e con il richiamo in servizio del personale libero. Inviate due piattaforme aeree (A/Trid) dai Comandi di Milano e Alessandria.

ORISTANO

Dal tardo pomeriggio del 4 novembre abbondanti precipitazioni hanno colpito i comuni di Solarussa e Siamanna. Numerose le richieste di soccorso per allagamenti nei piani bassi di abitazioni. Circa 40 le richieste di soccorso.