Segui @vigilidelfuoco

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura Feed Rss > Procedure di gara iniziate prima del 25 maggio 2018 > Bandi di gara > Bando di gara

Fornitura di 30.000 coperte ignifughe


Ultimo aggiornamento lunedì 13 dicembre 2010

Ministero dell'Interno
Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile
Ufficio IV - C.A.P.I.

Ente appaltante:
Ministero Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile - Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile - Ufficio IV - C.A.P.I.
Via Cavour, 5 - 00184 - Roma - Italia - Tel. +390646529440 o +390646529289 o +390646529166 - fax +390646529707.
Procedura di aggiudicazione prescelta:
Procedura ristretta accelerata per urgente costituzione scorte.
Oggetto appalto:
Fornitura di 30.000 coperte ignifughe.
Lotto unico.
Valore stimato:
Euro 711.000,00 (IVA esclusa).
Luogo di consegna:
Centri Pronto Intervento del Ministero dell'Interno.
Termine di esecuzione:
Giorni: 120 continuativi dall'aggiudicazione dell'appalto.
Scadenza fissata per la ricezione delle domande di partecipazione:
Termine perentorio per la ricezione delle domande: ore 12.00 del giorno 27/7/2010.
Termine per la spedizione degli inviti a presentare offerta:
6/8/2010.
Data, ora e luogo:
Data: 15/9/2010 ore 12.00
Luogo: Roma - Via Cavour, 5.
Criterio di aggiudicazione:
Prezzo più basso.
Informazioni complementari:
La "Domanda di partecipazione" implica di per sé l'accettazione integrale e senza condizioni delle norme del presente bando di gara ma non vincola il Ministero dell'Interno alla definizione dell'affidamento della fornitura.
Contributo obbligatorio, di Euro 40,00 a favore dell'Autorità Vigilanza Contratti Pubblici (da allegare all'offerta a pena di esclusione dalla gara). Numero CIG : 0504388A22, con modalità versamento che saranno indicate in lettera invito.
Validità offerta: 180 giorni dalla sua presentazione.
La Ditta aggiudicataria non potrà (salvo casi di forza maggiore, se riconosciuti dall'Amministrazione) eseguire la fornitura in stabilimento diverso da quello dichiarato nella domanda di partecipazione.
È vietata la cessione del contratto.
Sub-appalto: consentito nel limite massimo del 30% dell'importo aggiudicato. Pagamento diretto al subappaltatore.
Durata appalto: giorni 120 continuativi da notifica registrazione contratto.
Sarà escluso in contratto il ricorso all'Arbitrato.
Per quanto concerne i rischi da interferenza, il costo per la sicurezza nelle operazioni di consegna della fornitura sarà stimato pari allo zero.
L'Amministrazione, in caso di verifica di anomalia di più offerte, si riserva la facoltà di procedere alla loro contemporanea valutazione, ai sensi dell'art. 88 del D.Lgs. 163/2006 e segg.. In tale sede si considererà l'importo di euro 7.100,00 (già incluso nello stanziamento netto di gara) quale onere minimo stimato per la sicurezza nelle lavorazioni e tale costo non potrà essere sottoposto a riduzioni.
Controllo dichiarazioni rese: L'Amministrazione, oltre agli accertamenti di cui all'art. 38 D.Lgs 163/2006 e s.m.i. ed ai controlli di cui all'art. 48 stessa normativa, provvederà al controllo, a campione, sulla veridicità e l'autenticità delle dichiarazioni rese ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. (mediante accertamento d'ufficio ovvero richiedendo l'esibizione dello specifico documento, in originale o copia autenticata).
Fatta salva l'adozione di ogni provvedimento ritenuto più opportuno a salvaguardia degli interessi dell'Amministrazione.

Data di spedizione del presente bando : 01/07/2010


Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -