Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 7 maggio 2021  

Trieste, vari interventi sul territorio

...
Nella mattinata del 7 maggio gli specialisti del NSSA ( Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico) della Direzione Regiona Friuli Venezia Giulia, sono intervenuti presso il porticciolo dei "Filtri di Aurisina"  per il recupero di un'imbarcazione semi affondata. Giunti sul posto i sommozzatori VVF hanno trovato un natante di circa 5 metri ormeggiato nel porticciolo, che per cause ancora in fase di accertamento, si era rovesciato ed era parzialmente affondato. Due componenti della squadra sono entrati in acqua e con l'ausilio dei palloni di sollevamento hanno radrizzato e riportato in galleggiamento l'imbarcazione. L'intervento è terminato con lo svuotamento dell'acqua dal natante con l'utilizzo delle pompe sommerse in dotazione al nucleo. Il lavoro, che si è protratto per circa due ore, è stato svolto per scongiurare pericoli per l'inquinamento ambientale e ripristinare la completa fruibilità dell'area di transito e ormeggio.

Alle 18.30, la stessa squadra del Nucleo Regionale di Soccorso Subacqueo Acquatico è intervenuta presso la banchina del molo settimo del Porto Nuovo di Trieste per il soccorso ad un'imbarcazione. Giunti sul posto i sommozzatori VVF hanno trovato una pilotina che non era in grado di governare a causa di una cima d'ormeggio impigliata nelle eliche. Gli operatori subacquei sono quindi entrati in acqua e hanno provveduto a liberare le eliche dell'imbarcazione che ha potuto riprendere il largo.

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -