pubblicato il 5 giugno 2022

27 Raduno dell'Associazione nazionale dei Vigili del fuoco

Si è concluso a Viterbo il 27esimo raduno dell’Associazione nazionale dei Vigili del fuoco. “Insieme per la sicurezza e la memoria storica”: l’evento iniziato il 2 giugno e terminato nella serata di sabato 4 giugno ha avuto l’obiettivo di unire, in un ideale abbraccio, i Vigili del fuoco di ieri e di oggi per promuovere la tutela dei valori umani e sociali, principi essenziali della missione di ogni appartenente al Corpo. Presenti alla cerimonia il sottosegretario all’Interno on. Carlo Sibilia, il capo Dipartimento prefetto Laura Lega, il capo del Corpo ing. Guido Parisi e il presidente onorario dell’Associazione Gioacchino Giomi.
Ad allietare l’evento il concerto della banda del Corpo nazionale e la voce del tenore Grollo.
Il raduno è stato organizzato in collaborazione con il comando dei Vigili del fuoco di Viterbo, con il Dipartimento dei Vigili del fuoco e con il patrocinio della regione Lazio, dell’amministrazione provinciale e comunare di Viterbo.
Nella chiesa degli Almadiani è stata poi inaugurata la mostra “I vigili del fuoco e la memoria storica, fotografie, attrezzature, cimeli.”

Torna indietro

Nota: Se la stampa non si avvia dopo 10 secondi, potete utilizzare il comando "Stampa" dal menu "File".