Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 31 maggio 2017  

Scuole Centrali Antincendi, giurano gli Allievi Vigili del fuoco

...

Davanti al Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e al Ministro dell’Interno, Marco Minniti, hanno giurato oggi, alle Scuole Centrali Antincendio di Capannelle, i 397 allievi Vigili del fuoco del 79° Corso e i 10 Atleti neo-assunti delle Gruppo Sportivo Vigili del fuoco “Fiamme Rosse”.

Il Giuramento conclude per tutti un percorso di sei mesi di formazione, che per gli Allievi ha avuto un indirizzo teorico-pratico, necessario per apprendere le conoscenze e le tecniche per poter operare al servizio del cittadino, e per gli atleti ha previsto anche nozioni di base di formazione antincendi.

Il Presidente Gentiloni, nel salutare il personale schierato, ha sottolineato che i Vigili del fuoco sono amati dalla popolazione perché ispirano sentimenti di protezione e la loro attività dimostra che lo Stato è presente e che arriva in fretta sui luoghi del bisogno, facendo sentire più vicine le istituzioni alla nostra comunità e ai nostri concittadini.

Gli oltre 900mila interventi in un anno, ha proseguito il Presidente, danno l'idea dell'articolazione della vostra presenza. Di questi, 190mila sono stati concentrati nelle quattro regioni colpite dal terremoto. In particolare, la vicenda dell'hotel Rigopiano rappresenta un "punto d'onore" dei Vigili del fuoco che, giustamente, sono stati ricordati come "gli angeli del ghiaccio".

L'impegno dei Vigili del fuoco, ha sottolineato anche il Capo del Corpo nazionale, Gioacchino Giomi, è testimoniato dagli oltre 2000 interventi al giorno nei contesti più diversificati, un impegno che il Corpo Nazionale pone in essere ogni giorno nelle emergenze in cui spesso la posta in gioco è la vita umana da salvaguardare in una stregua lotta contro il tempo.

Al giuramento e alla cerimonia di sostituzione dei fregi è seguito il saggio ginnico degli allievi, terminato con la discesa del tricolore dal Castello di manovra.

All’inizio della cerimonia, il Presidente del Consiglio e il Ministro dell’Interno, accompagnati dal Capo Dipartimento, dal Capo del Corpo e dalle altre autorità intervenute, hanno reso omaggio ai caduti dei Vigili del fuoco nel Sacrario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Erano presenti alla cerimonia il viceministro Filippo Bubbico, il sottosegretario all'Interno, Gianpiero Bocci e il capo di Gabinetto, Mario Morcone.

Link al video della manifestazione (sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri)

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -