Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 16 luglio 2021  

Alluvione in Belgio: già all'opera i Vigili del fuoco italiani partiti a supporto della popolazione

Approfondimenti

...

Per assicurare il necessario supporto alla popolazione belga colpita da gravi inondazioni, il Sistema di Protezione Civile italiano ha disposto l’invio di personale e mezzi da impiegare nelle operazioni di soccorso. Un team composto da personale del Dipartimento della Protezione civile e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ha già raggiunto Liegi per garantire il necessario coordinamento con le autorità locali. Un elicottero della Difesa raggiungerà il Belgio per supportare le attività di ricerca dei dispersi. La missione di assistenza internazionale nasce su richiesta della Commissione Europea agli Stati membri.

Da Venezia un volo C-130 dell’Aeronautica Militare ha trasportato il modulo messo a disposizione dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il team di 12 esperti in ricerca e soccorso in contesti alluvionali. L'aereo è atterrato nella notte del 16 luglio alle 3 e già dalle 6:30 i soccorritori italiani hanno iniziato il proprio lavoro nell'area di Tillf, zona a sud di Liegi.

Circa quaranta le persone già tratte in salvo. Le due squadre del team italiano hanno infatti soccorso 25 persone rimaste bloccate nelle proprie abitazioni e 15 anziani ospiti di un acasa di cura invasa dall'acqua.

Sono tutt'ora in corso ulteriori operazioni di ricerca e soccorso delle altre persone bloccate nelle proprie case sempre nell'area di Tilff.

 

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -