Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 7 marzo 2018  

Perugia: fuoriuscita di GPL da un'autocisterna

Vedi anche

...

Nel pomeriggio di lunedì 5 marzo 2018, un'autocisterna adibita al trasporto di GPL è rimasta incastrata in un sottopasso stradale nella frazione di San Martino in Campo di Perugia, all'altezza del km 64,050 della strada di  grande scorrimento E45. Nell’urto si è danneggiata la parte superiore della cisterna che conteneva circa 1.500 litri di gas, con la conseguente fuoriuscita di GPL.

Sul posto, dalla sede centrale di Perugia, sono state inviate due squadre di Vigili del Fuoco con due autopompaserbatoio (APS) e una autobotte pompa (ABP) e sono state attivate le procedure per la messa in sicurezza dell’area per un raggio di circa 200 metri: allontanamento delle persone dagli edifici e blocco della circolazione stradale in entrambi i sensi, anche sulla sottostante E45 e nella viabilità limitrofa.

Per le operazioni di travaso è intervenuto il nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) fatto arrivare dal Comando di Roma. La parte residuale del gas è stata eliminata attraverso la combustione nell’apposita torcia, la cui fiamma era ben visibile anche a notevole distanza. I VVF hanno quindi provveduto alla messa in sicurezza dell’autocisterna ed al suo recupero.

Al termine delle operazioni, intorno alla mezzanotte, è stato consentito alle persone il rientro nelle proprie abitazioni ed è stato consetito il della circolazione stradale in tutta l’area.
 

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -