Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 27 dicembre 2019  

Automezzi, ammodernamento del parco automezzi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Aggiornamento

È in corso un sostanziale ammodernamento del parco automezzi del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, nell’ambito di un piano di finanziamento 2019 – 2033.

L’attuazione del progetto consentirà il progressivo rinnovamento del parco automezzi, già di fatto avviato nell’anno in corso.

Tuttavia, come noto, le procedure amministrative per l’acquisizione di beni da parte di ogni Pubblica Amministrazione sono regolate dal codice dei contratti e, nella fattispecie, in particolare per l’acquisizione di automezzi (APS, AS, piattaforme, ABP ecc…), trattandosi di importi che prevedono il ricorso a gare europee, i tempi di redazione dei capitolati tecnici di appalto, pubblicazione, affidamento, fabbricazione degli automezzi (in quanto trattasi di mezzi speciali non prontamente disponibili sul mercato), collaudo e consegna possono variare, a seconda della tipologia, da uno a tre anni.

In ogni caso, avendo accordato all’obiettivo in parola la massima priorità, si riporta di seguito il prospetto dei veicoli di soccorso (APS, ABP, AS ecc…) immatricolati ed assegnati dal mese di gennaio al mese di novembre del 2019 specificando che sono in corso di immatricolazione ulteriori n. 35 APS medie, n. 14 APS piccole, un prototipo ABP, n. 2 AS sperimentali da 40 metri con snodo, n. 60 pick-up con modulo AIB E N. 30 fuoristrada pick-up che saranno assegnate nei primi mesi del nuovo anno.

I primi interventi messi in campo nel corso del 2019 hanno consentito di acquisire circa 770 veicoli, con conseguente ricambio/incremento di circa il 5% del parco veicoli terrestri ed un avvicendamento del parco APS e AS dell’ordine del 10%.

 

 

 

 

 

 

 

 

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -