Segui @emergenzavvf

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile

Sei in: Home > Notiziario > Notizia

pubblicato il 24 maggio 2022  

La nuova regola tecnica sulle facciate e le chiusure d'ambito. Milano, 8 giugno 2022

...

Mercoledì 8 giugno 2022, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della Difesa Civile, insieme all’Ordine degli Ingegneri e al Collegio Ingegneri ed Architetti di Milano, con la collaborazione del Comune, ha organizzato un incontro per fare il punto della situazione sulle normative vigenti in materia di sicurezza antincendio dei sistemi di facciate e dei controlli sulla conformità ai requisiti di sicurezza in caso di incendio dei prodotti immessi nel mercato.
Il programma, con inizio alle ore 9:30, dopo il saluto degli organizzatori e delle Autorità, prevede come primo intervento il discorso del Sostituto Procuratore di Milano Dott.sa Marina Petruzzella, a cui seguiranno le diverse sessioni.

Chiusure d’ambito: la sicurezza dei sistemi di facciata sarà approfondita nella prima sessione, che sarà aperta dal Dirigente del CNVVF Arch. Sergio Schiaroli, nella quale descriverà sinteticamente gli orientamenti comunitari in materia di requisiti antincendio e lo schema di decreto approvato dal Comitato centrale tecnico scientifico di prevenzione incendi (CCTS) sull'uso in Italia dei metodi di prova vigenti in altri Stati UE. Sullo stesso argomento, il Prof. Filiberto Lembo, dell’Università RomaTre, illustrerà il decreto 30 marzo 2022 sulle chiusure d'ambito ed i principali problemi di sicurezza antincendio connessi all'adeguamento degli edifici su cui sono stati installati sistemi non conformi al DM 30 marzo 2022.

Prodotti e sicurezza antincendio: nella seconda sessione, relativa alla sicurezza ed ai controlli sui requisiti antincendio dei prodotti, il dirigente del CNVVF Ing. Massimo Nazzareno Bonfatti descriverà lo schema di decreto approvato dal CCTS in materia di aggiornamento dei metodi di prova di reazione al fuoco ai metodi europei, mentre il Dirigente del CNVVF Ing. Michele Mazzaro tratterà gli orientamenti in corso di esame presso gli organismi comunitari in materia di vigilanza del mercato e le attività avviate dal CNVVF in materia di vigilanza sul mercato dei prodotti con requisiti di sicurezza in caso di incendio.

I temi affrontati nelle due sedute saranno poi discussi nella tavola rotonda conclusiva, coordinata dal Dott. Alberto Ambrogi della RAI, alla quale parteciperanno il Direttore regionale dei Vigili del fuoco della Lombardia, ing. Marco Cavriani, l’ing. Franco Luraschi dell’Ordine Ingegneri di Milano, il Prof. Antonio Occhiuzzi, Direttore del CNR- Istituto per le tecnologie delle costruzioni, il Prof. Paolo Rigone del POLIMI, l’Ing. Marcello Paolucci del Consiglio Superiore Lavori Pubblici e la Geom. Marzia Ceriotti, per la Rete Professioni Tecniche.

In considerazione del numero di posti disponibili in sala, la partecipazione in presenza è limitata ai soli rappresentati istituzionali invitati. Sarà possibile seguire, gratuitamente previa iscrizione, i lavori in modalità remota, collegandosi al link che sarà comunicato nei giorni precedenti l’evento sul sito www.vigilfuoco.it e sui siti degli Organizzatori.
Da parte degli Ordini e Collegi professionali che collaborano all’iniziativa presentando congiuntamente domanda per l’autorizzazione saranno previsti il rilascio dei CFP e delle ore di aggiornamento antincendio ai partecipanti.

La partecipazione al convegno è gratuita e può avvenure solo in modalità remota. A tale scopo è necessario utilizzare il segunte link della Fondazione dell'Ordine degli Ingegneri di Milano e seguire le indicazioni ivi riportate:

 

  

     

Copyright 2009 Dipartimento dei Vigili del Fuoco -